Il Ds del Verona su Ngonge: “Voleva finire l’anno con noi”

verona ngonge

Sean Sogliano, Direttore sportivo del Verona, ha parlato brevemente di Cyril Ngonge nel corso di una conferenza stampa.

Cyril Ngonge è passato di recete dall’Hellas Verona al Napoli. Nel corso di una conferenza stampa Sean Sogliano, Direttore sportivo del club gialloblù, ha parlato della situazione attuale del club dopo il mercato ed ha aperto anche una piccola parentesi sull’attaccante.

Di seguito le sue parole:

“Quando un club è sano e solido ha la possibilità di cadere sempre in piedi. Le prestazioni delle ultime settimane parlano però di una squadra viva, che non si è certamente arresa; la classifica forse dice che siamo in difficoltà ma io sono convinto che questa squadra lotterà fino all’ultima giornata come la scorsa stagione per compiere un’altra grande impresa. Non bisogna tenere con noi i giocatori che vogliono andare via, specie quando si lotta per la salvezza. Forse il giocatore che voleva rimanere era Ngonge: voleva finire l’anno con noi. Tuttavia quando si verificano condizioni come quelle che si sono palesate è impossibile trattenere chi non può restare. Ricordiamo che il giocatore si è trasferito al Napoli per circa 20 milioni di euro. Quando una società conosce la sua situazione economica è doveroso migliorarla per evitare problemi futuri. C’era un momento in cui avrei voluto spegnere il telefono per evitare di ricevere altre offerte e non nego che abbiamo rifiutato anche altre due/tre proposte importanti. Poi è chiaro che io non sia stato contento di vendere Ngonge ma quando ti arrivano offerte del genere non si possono rifiutare.”

Fonte immagine in evidenza – Flickr.com –

Nasce il canale WHATSAPP di ForzAzzurri – La voce dei tifosi del Napoli

CLICCA SULL’ICONA E ISCRIVITI

canale whatsapp uil scuola modena

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Milan-Napoli, Bennacer titolare dopo la Coppa d’Africa

Lindstrom, l’ex allenatore: “Non l’avete ancora visto”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

La Juventus pensa a Koopmeiners: è un obiettivo per l’estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *