Juventus-Napoli, Perillo: “Sentenza assurda, si doveva tener conto di una cosa”

   

Perillo dice la sua sulla sentenza di Juventus-Napoli

Antonello Perillo, direttore del TgR della Rai, è intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli esprimendo il suo parere sulla vicenda legata a Juventus-Napoli. Ecco quanto dichiarato:

“Trovo folle e assurdo che non si riconosca che ci sia stata una causa di forza maggiore. Può piacere o non piacere al mondo del calcio, ma c’è un’autorità sanitaria che ha detto al Napoli di non partire per Torino. Ammesso e non concesso che io possa pensare, in caso di contagio, di far rientrare tutto il gruppo di lavoro, l’ASL mi risponderebbe di no e io andrei nel penale. In un momento storico particolarissimo il mondo del calcio aveva trovato un compromesso col protocollo, ma se interviene una ASL della regione più colpita dal coronavirus come si può dar torto al Napoli?”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

PARTECIPA ALLA PRIMA EDIZIONE DI FANTAZZURRI, IL FANTACALCIO DEI TIFOSI DEL NAPOLI

Clamoroso, Sarri può andare alla Fiorentina. Iachini in bilico

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Johnson, ‘a Manchester situazione grave’. Verso stretta

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×