LE PAGELLE –  Meret salva il Napoli e Milik affonda il Verona 

 
 
Milik
   

LE PAGELLE –  Meret salva il Napoli e Milik affonda il Verona

PAGELLE NAPOLI VERONA. Napoli – Verona 2-0. Nel primo tempo il Verona ammutolisce il San Paolo, poi nel finale della prima frazione di gioco e nella ripresa Milik e compagni si riprendono la scena e sconfiggono un ottimo Verona.

Meret 7.5 – Prevedendo che MIlik –prima o dopo si sarebbe svegliato- ha salvato il Napoli varie volte. Da incorniciare il triplo intervento con cui nega al Verona il gol nel primo tempo.

Malcuit 6 – Svolge il suo compito con ordine. Nel primo tempo la sua posizione in campo è maggiormente votata alla fase propositiva e questo determina qualche piccola sbavatura nel reparto arretrato.

Koulibaly 6.5 – Ritorna in campo dopo la squalifica e si conferma ai suoi livelli nel corso del match. Subisce una giusta ammonizione.

Manolas 6,5 – Presente, attento e puntuale a presidiare il centro dell’area di rigore ed a coprire i compagni di reparto.

Di Lorenzo 6 – Schierato fuori ruolo a sinistra, in fase difensiva svolge più che sufficientemente il suo compito, ma non spinge in fase propositiva come normalmente agisce sull’out destro.

Allan 6 – Recuperato fisicamente, nel primo tempo non riesce ad esprimersi al meglio, poi cresce alla distanza, in particolare modo nel secondo tempo quando il Verona cala pagando lo sforzo iniziale.

Fabián 7 – Nel ruolo di centrale a centrocampo, detta i tempi con disinvoltura e fornisce l’assist per Milik. Tra i migliori, anche nel primo tempo, quando i compagni sono in evidente difficoltà. Si adopera con profitto a proporre cambi gioco, si propone anche  in alcune ripartenze

Callejon 6,5 – Come sempre corre molto e copre la ascia destra in modo ottimale. Dà il via all’azione che porta al goal del vantaggio realizzato da Milik. Fornisce un grande aiuto a Malcuit in fase difensiva.

Younes 6 – Parte bene e disputa una buona prova. Salta l’uomo in diverse occasioni. Nella ripresa Silvestri gli nega il gol.

Zielinski 6 (dal 65’) – Presente in qualche azione offensiva importante, sfiora il gol. Suggerisce qualche spunto interessante per i compagni del reparto avanzato.

Insigne 6,5 –  Fornisce una prova che mette a tacere ogni polemica nata in settimana. Agisce  alle spalle di Milik e la sua prova è impreziosita da un numero di gran classe tra tre avversari.

Mertens 6 (dal 76′)  – Si presente con un destro che colpisce la parte interna della  traversa e si adopera in qualche ripartenza.

Milik 8 – Si sblocca dopo un lungo periodo di astinenza in fase di realizzazione. Ha  il merito di saper attendere il momento opportuno per dimostrare che le sue prestazioni pregresse non positive erano dovute solo ad un fattore psicofisico.  Realizza due gol -da vero centravanti di area di rigore-  e dimostra che questo Napoli, attualmente, ha bisogno del suo apporto

Llorente sv (al 81′) Appena entrato si mette subito in evidenza con un colpo di testa che il portiere respinge e Mertens, sulla ribattuta, colpisce la  traversa.

Vincenzo Vitiello

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Leggi anche:

Ancelotti: “Ottimo rapporto con ADL. Sue parole vengono dal cuore”

VIDEO – Che gol ha fatto Di Maria

Questura di Napoli – Comunicati Daspo a 10 persone. Sanzioni per chi scavalca i settori oppure occupa gli scalini del San Paolo

Napoli – Verona: i convocati di Ancelotti, non c’è Lozano

Bucchioni: ”Parole di De Laurentiis? Sta tenendo ad alto livello il Napoli”

Contenuti extra:

Elisa Isoardi: “A Matteo Salvini controllavo il telefono, facevo scenate e spaccavo di tutto”

Felice Maniero arrestato con l’accusa di maltrattamenti

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Avatar

About Vincenzo Vitiello

Napoletano di origine e milanese di adozione, segue tutto lo sport in generale ed il calcio in particolare. Oltre ad aver esercitato la professione di Docente di scuola media superiore, ha collaborato con alcune testate giornalistiche tra le quali: Tuttomercatoweb.com; TuttoJuve.com; Calciomercato.com; fondatore e Direttore Editoriale presso EuropaCalcio.it; fondatore e Direttore Editoriale presso CasaNapoli.Net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *