Marchetti: “Il Napoli non ha subito gol dall’attacco tra i più forti d’Europa. C’è una novità in casa azzurra”

 
 
   

Marchetti: “Il Napoli non ha subito gol dall’attacco tra i più forti d’Europa:. Il collega di Sky Sport analizza la due giorni Champions delle italiane

Marchetti: “Il Napoli non ha subito gol dall’attacco tra i più forti d’Europa. C’è una novità in casa azzurra”. Il collega di Sky Sport analizza la due giorni Champions delle italiane nel suo editoriale per tuttomercatoweb.com , di cui vi proponiamo alcuni passaggi.

“Campanelli d’allarme erano suonati per esempio per la Juventus, dopo il brutto pareggio contro la Fiorentina. Si era visto poco della squadra di Sarri. E allora molto – il popolo juventino – si aspettava dalla partita di Madrid. E’ stata una partita completamente diversa da quella di domenica: la Juventus (come contro il Napoli) ha sofferto, si è fatta rimontare due gol […]

La prestazione dell’Inter contro lo Slavia Praga, ha fatto arrabbiare molto Conte. Ma è proprio da questo tipo di partite, nella crescita del gruppo, con comunque la voglia (e la forza) che ha avuto la squadra nerazzurra in una serataccia di recuperare comunque il risultato che dimostrano che la squadra segue il proprio percorso. La partita di Champions non può cancellare il primato in classifica, non può sminuire quanto finora Conte è riuscito a trasferire alla propria squadra. Ma allo stesso tempo ha dimostrato come la squadra sia ancora lontana dall’idea di calcio che ha il suo allenatore […]”

“Da questo punto di vista chi sembra più avanti è il Napoli. E probabilmente non a caso è arrivata la vittoria sui campioni d’Europa. Una vittoria tanto sofferta quanto importante.

Il Napoli non ha subito gol contro uno degli attacchi più forti d’Europa, ha piegato le resistenze del Liverpool e ha capito fino in fondo quanto una rosa profonda (e questa è la vera novità di questo Napoli) possa essere determinante in partite del genere. Llorente ha messo la ciliegina sulla torta, ma nessuno dei nuovi ha steccato. Anzi.

Tutti si sono trovati a loro agio in una partita interpretata alla perfezione recitando un ruolo anche oltre le loro più rosee aspettative. Basti pensare alla straordinaria partita di Mario Rui e Di Lorenzo contro Salah e Mané, non proprio gli ultimi due arrivati. Il vantaggio di Ancelotti, di poter continuare il suo lavoro dopo la passata stagione, ha già dato i suoi frutti”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Leggi anche:
Llorente bacia la maglia del Napoli, i tifosi della Juventus non la prendono bene

“StraordiNapoli”, Gazzetta elogia gli azzurri: “Liverpool spadellato e rosolato!”.

Napoli-Liverpool, Il Mattino: Il grande Calcio è qui. Tre soprattutto i protagonisti

Corbo: “Ancelotti trova sempre la strada. Ma Napoli e Liverpool sono davvero sicuri di andare avanti in coppia?”

“Il “Ciro” del Mondo e il ruggito del Re Leone. Per una notte siamo noi i campioni…”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *