Napoli-Barcellona, Calzona: “Abbiamo fatto passi avanti”

napoli barcellona calzona

Francesco Calzona, tecnico del Napoli, ha rilasciato qualche commento dopo la gara pareggiata con il Barcellona.

Francesco Calzona ha guidato il Napoli per la prima volta nella sfida di Champions League contro il Barcellona.

Al termine del match l’allenatore ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Prime Video:

“Chiaramente c’è tanto da lavorare, ma ho fatto i complimenti alla squadra che ha ritrovato la voglia di lottare. A livello tattico abbiamo fatto dei passi avanti, abbiamo messo in campo i calciatori che venivano dalla Coppa d’Africa e non erano al meglio. Abbiamo concesso cambi di gioco, palle tra le linee e concedere tutto ciò ad una squadra di questo livello ti fa rischiare. Nel finale la squadra ha creduto di poter vincere la gara ed è un segnale importante, di solito nei finali c’è il calo ma è ottimo lo spirito. La cosa che mi è piaciuta di più è stata sicuramente lo spirito della squadra. I calciatori non ci stavano a perdere la partita. Non mi è piaciuto invece il disordine in campo, in due giorni non si possono fare miracoli e chi è subentrato ha rimesso a posto le cose dando linfa alla squadra.”

Ancora, sulla squadra:

“Nella prima mezzora abbiamo sofferto, la squadra ha reagito anche nel disordine e questa cosa è importante. Questa dote di lottare fino alla fine contro una squadra di questa caratura mi rende soddisfatto.”

Fonte immagine in evidenza – (da Football Pictures) – Flickr.com

Nasce il canale WHATSAPP di ForzAzzurri – La voce dei tifosi del Napoli

CLICCA SULL’ICONA E ISCRIVITI

canale whatsapp uil scuola modena

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Mazzarri a forte rischio esonero: contatti fitti ADL Calzona, due alternative al CT

Napoli, il report in vista del Barcellona: recupero Osimhen, le ultime

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Ilary Blasi in Sudafrica con Bastian Muller

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *