Pubblicato il: 10 Giugno 2019 alle 8:37 pm

Nazionale femminile – Il cuore oltre l’ostacolo, immensa Bonansea

nazionale femminile bonansea

E’ partito il Mondiale per le 23 azzurrine al servizio della CT Milena Bertolini. L’esordio della nazionale femminile è dei migliori, battuta l’Australia per 2-1 in pieno recupero.

Nazionale femminile – In Francia va in scena il Mondiale Femminile di calcio. E’ la ottava edizione, la seconda a 24 squadre. 

Elenco convocate

Portieri:

Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);

Difensori:

Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Tucceri Cimini (Milan);

Centrocampiste:

Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);

Attaccanti:

Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

Il Mondiale appena cominciato

Ben oltre il 90′ minuto con la deviazione vincente di Barbara Bonansea le azzurre possono sorridere alla prima partita della competizione iridata. Le donne di Mrs. Bertolini hanno chiuso il primo tempo sotto di una rete a zero. Dopo una prima fase positiva in cui è stato trovato anche il gol da Bonansea (annullato giustamente dal VAR), il vantaggio delle favorite alla vittoria finale ha smorzato l’entusiasmo delle italiane che si sono scollate e non sono riuscite ad imporre ritmo e gioco. Nella ripresa cambio di passo, al 55′ Bonansea trova il pareggio sfruttando un’imprecisione in fase di uscita delle “matildas”. Ancora un gol annullato all’Italia, anche in questa occasione dal VAR, è Sabatino ad essere in fuorigioco. Si arriva al 93′, Cernoia batte un calcio di punizione a ridosso della linea laterale, quasi un calcio d’angolo, la palla arriva a Bonansea, questa volta non c’è bisogno dell’intervento della VAR, è gol. Italia batte Australia 2-1.

Il Gruppo C

Oltre alle italiane il Gruppo C è composto da Brasile, Australia e Giamaica. Nell’altra partita le brasiliane hanno superato la Giamaica per 3-0. Venerdì 14 giugno, alle ore 18:00 le azzurre sfideranno a Reims la Giamaica. La classifica finale del gruppo la avremo dopo l’ultima gara contro il Brasile che verrà disputata a Valenciennes martedì 18 giugno alle ore 21:00.

Mario Scala

 

Sullo stesso argomento:

Highligths Australia-Italia, Mondiale femminile di Francia

Continua a leggere su ForzAzzurri:

La sorpresa di ADL: Barcellona-Napoli ad agosto! Doppia amichevole negli USA, già programmata: date e dettagli

James Rodriguez-Napoli, Alvino svela: “Pronto contratto, ingaggio sostenibile: ha già detto sì da un mese. Cifre e dettagli”

 

 

Mario Scala

Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *