Pubblicato il: 13 Marzo 2016 alle 9:30 am

PRIMAVERA- Da applausi Ascoli, Carpi, Genoa, Milan e Torino. Le campane tutte KO. Risultati 23° giornata

primavera risultati

Primavera risultati: nel girone A la Juventus è prima; nel girone B l’ Inter conserva il primato e ha 2 punti di vantaggio sul Milan. Nel girone C la Roma è la capolista

Terminate le gare valide per la 22° giornata del campionato Primavera Tim (ad eccezione di Pescara-Roma in diretta Tv su sportitalia domani ore 11:00) vediamo di seguito i risultati e i marcatori con relativi commenti dei match in programma. Ricordiamo che questa 23° giornata è stata caratterizzata da gare in “formato spezzatino” (gare giocate tra mercoledi 9 e domenica 13 Marzo) in quanto molte compagini che partecipano al campionato saranno impegnate la settimana prossima nell’importantissimo “Torneo di Viareggio”

GIRONE A La gara Fiorentina-Juve è stata rinviata in altra data. A Modena importante successo in trasferta del Carpi che fa suo il derby emiliano e si candida, per una volta, al squadra Top del Girone A. I carpigiani sono già avanti 2-0 alla fine del primo tempo e nella ripresa trovano la terza rete di Siani (doppietta di giornata per il giovane talento emiliano). Un’altra doppietta, questa volta realizzata da Parravicini, regala al Novara una bella vittoria. La coppia d’attacco della Sampdoria, Ponce Nunez-Vrioni stende anche la Pro Vercelli; il nazionale venezuelano Ponce, classe ’96, sembra non volersi fermare più e continua a realizzare gol a raffica. In Spezia-Virtus Entella e Genoa-Sassuolo la somma gol fa 15. Al centro sportivo “Federghini” di La Spezia non basta la doppietta del ritrovato Pietro Maione (clicca qui per articolo) mentre in Liguria tra Genoa e Sassuolo ci pensano Panico e Fassone a portare i rossoblù dal 2-2 al 4-2; Pierini sigla poi la rete del 4-3. Torna nel Torino bomber Candellone dopo la squalifica e ne fa due al Trapani. 

GIRONE B Un buon Bologna non riesce a battere il Chievo Verona; per i felsinei solo un punto in classifica ma resta l’imbattibilità e il buon momento di forma e risultati. Vince l’Inter ed è sempre più capolista a 48 punti ma non mollano i “cugini” del Milan che espugnano il campo dell’ Hellas Verona e sono a -2 dai nerazzurri. L‘Atalanta è a 45 e si sbarazza del Perugia; per i bergamaschi è la quarta vittoria consecutiva e la squadra di mister Bonacina è pronta a “sgambettare” le milanesi. Finalmente si rivede il Cagliari; i sardi battono 2-0 il malcapitato Udinese grazie alle reti di Cortesi, ex bomber del Como, chiamato a gennaio a sostituire l’infortunato di lungo corso Federico Serra che tanto bene stava facendo dall’inizio del torneo e di Arras. Infine, non c’è pace per la Salernitana di mister Savini; i granata trovano a Como l’ottava sconfitta consecutiva in trasferta.

GIRONE C Il Napoli deve fare “mea culpa”. Gli azzurrini di mister Saurini vanno in vantaggio sul campo del Bari grazie alla quindicesima rete dell’attaccante di Marcianise, Antonio Negro ma, nella ripresa, piove sul bagnato in casa Napoli (clicca qui per risultato e cronaca Bari-Napoli). Un super Totò La Gumina realizza “tre perle” all’Avellino e consente al Palermo di restare in scia della Roma. Proprio i giallorossi sono impegnati domani mattina in trasferta a Pescara (ore 11:00) nel posticipo di campionato. L’Ascoli è “straripante” contro un irriconoscibile Lazio; i biancocelesti si fanno superare infatti dai marchigiani per 0-5. In evidenza Orsolini, autore di altri 3 gol, il classe ’97 già in odore di prima squadra sta facendo cose meravigliose con la propria Primavera. Fondamentale vittoria in chiave play off per l’ Empoli; i toscani, negli ultimi due turni, avevano conosciuto solo sconfitte. Discorso inverso per il Frosinone che trova una sconfitta in terra calabrese sul campo del Crotone, mantengono la quinta posizione ma devono guardarsi le spalle dall’ Ascoli (-1) e dalla coppia Crotone-Pescara (-2)

GIRONE A

FIORENTINA – JUVENTUS*          *Rinviata a data da destinarsi

MODENA – CARPI 0-3                     al 37′ e 61′ Siani, 42′ Saric.

NOVARA – LIVORNO    3-0         3’st Bellemo (aut.), 19’st Parravicini (N), 36’st Parravicini (N)

PRO VERCELLI – SAMPDORIA 1-2   1’pt Ponce Nunez (S), 8’pt Starita (P), 15’st Ponce Nunez (rig.) (S)

GENOA – SASSUOLO 4-3       2′ Adjapong (S), 4′ Mahrous (G), 6′ Ravanelli (S), 45′ Asencio (G), 46′ Panico (G), 66′ Fassone (G), 93′ Pierini (S).

GENOA: Sommariva, Scannapieco, Mahrous, Coppola, Ricozzi, Anibal Embalo’, Ghiglione, Palesi (77′ Piscopo), Gomes (87′ Capotos), Asencio (62′ Fassone), Panico. A disposizione: Cella, Ierardi, Corsinelli, Matarese, Quaini, Micovschi, Benedetti, Bellussi. Allenatore: Sig. Cristian Stellini

SASSUOLO: Costa, Ghizzardi, Masetti, Abelli, Erlic, Ravanelli, Pierini, Cipolla (79′ Kondic), Bruschi (71′ Aracri), Broh, Adjapong (67′ Franchini). A disposizione: Vassallo, Sarzi Maddidini, Rossini, Ferrini, Parisi, Corbelli. Allenatore: Sig. Paolo Mandelli.

SPEZIA – VIRTUS ENTELLA 3-5    al 10’pt Maione (S), 28’pt Moreo (E), 32’pt Maione (S), 1’st Cito (aut.) (E), 12’st Baraye (E), 20’st Mota Carvalho (E), 31’st Mota Carvalho (E), 45’st Palik (S)

SPEZIA: Saloni, Cito, Palik, Schiattarella, Loho, Barbato, Antezza, Demofinti, Maione, Cecchetti, Paccagnini. A disp.: Fontana, Terminello, Mosti, Tardo, Candela, Cerri, Grieco, Okereke, Sanchez, Bordini, Vatteroni. All.: Gallo

ENTELLA: Salvalaggio, Scionit, Sgarra, Sene, Pellizzari, Stefanelli, Baraye, Castagna, Moreo, Coppola, Mota Carvalho . A disp.: Gaccioli, Casagrande, Sergi, Ciceri, Battaglia, De Martini, Ahmed, Mitta, Puntoriere, Semprini, Cirrincione. All.: Castorina

TORINO – TRAPANI    2-0       al  33’pt Candellone (T), 10’st Candellone (T)

GIRONE B

BRESCIA – CESENA 1-1  33′ Strada (B), 2’st Maleh (C)

ATALANTA – PERUGIA  3-0    6′ st Susnjara, 34′ st La Vigna, 43′ st Zambataro

BOLOGNA – CHIEVO VERONA  0-0

CAGLIARI – UDINESE 2-0  72′ Cortesi (C), 76′ rig. Arras (rig.)(C)

COMO – SALERNITANA 3-1  2 5’pt Fusi (C), 20’st Cappiello (rig.) (S), 30’st Melesi (C), 35’st Belluzzi (C)

COMO: Maimone, Moleri, Tentardini, Bonaiti, Triveri, Scaglione, Salomoni, Mandelli, Fusi, Melesi, Mangili. A disp.: Del Gaudio, Carlone, Labano, Magonara, Salaroli, Belluzzi, Cassina, Mutton, Kolaj. All.: Galia.

SALERNITANA: Capasso, Faella, Tarallo, Moretta, Di Fraia, Cuomo, Apicella, Terrone, Cappiello, Infante, Palladino. A disp.: Mangone, Libertino, Di Pietro, Trozzo, Pesce, Capaccio, Alfano, Castaldi, Perpignano. All.: Savini.

HELLAS VERONA – MILAN    0-3    al  25’ pt Vido, 1’ st De Santis, 43’ st Cutrone.

INTER – VICENZA 2-1       34’pt Dieye (V), 10’st Kouame (I), 17’st Rapajc (I)

GIRONE C

BARI – NAPOLI 2-1  32’pt Negro (N), 10’sr Lopez (rig.) (B), 25’st Lopez (B)

LATINA – TERNANA 3-0

LAZIO – ASCOLI 0-5   14’pt Orsolini (A), 22’pt rig. Manari (A), 34’pt Orsolini (A), 29’st Orsolini (A), 42’st Tomassetti (A)

CROTONE – FROSINONE      2-0   19’ Cuomo, 64’ Galli

EMPOLI – VIRTUS LANCIANO 2-1   42’pt Zini (E), 2’st Battista (L), 15’st Mosti (E)

PESCARA – ROMA              Domenica 13 Marzo, Ore 11:00 IN DIRETTA TV SU RAISPORT 1

PALERMO – AVELLINO 5-0  19′pt La Gumina (P), 38′pt La Gumina (P), 2′st La Gumina (P), 24′st Giuliano (P), 41’st Flauto (P)

PALERMO: Di Franco, Punzi, Maddaloni, Tafa, Palmisano, Giuliano, Tramonte, Costantino, Ferchichi, Maniscalchi, La Gumina. A disposizione: Di Cara, Flauto, Tarantino, Pane, Gattabria, Plescia, D’Amico, Guddo. Allenatore: Giovanni Bosi.

AVELLINO: Bentivogli, Villano, Cozzolino, De Rosa, Sgambati, Rizzo, Giardino, Futia, F. Russo, Lippiello, Pizi. A disposizione: S. Bello, D’Acunzo, Bellocco, Alvaro, De Simone, C. Russo, De Luca. Allenatore: Antonio Iandolo.

Piero Vetrone