Sarri batte Spalletti, Napoli-Lazio 0-1

Napoli-Lazio

Prova deludente del Napoli che cade in casa contro la Lazio

Non è un bel Napoli quello visto stasera al Maradona. I primi 45 minuti terminano a reti inviolate. La più grande occasione è degli ospiti in apertura di gara: al 5′ minuto Luis Alberto trova in area Vecino con un cross, l’ex Inter colpisce di testa e Di Lorenzo nega il vantaggio con un salvataggio in extremis. La gara prosegue con delle timide iniziative da entrambe le parti, con gli azzurri che trovano la concusione in un paio di occasioni ma senza rendersi realmente pericolosi.

Nella seconda metà di gara il Napoli non ingrana e dopo poco più di 20 minuti la Lazio passa in vantaggio con Vecino, che approfitta di una respinta incerta di Kvaratskhelia e calcia di controbalzo da oltre 20 metri battendo Meret. Gli azzurri sfiorano il pareggio poi con Osimhen che coglie la traversa con un colpo di testa al 79′. Biancocelesti che al 90′ colpiscono anche la traversa con Milinkovic-Savic su calcio di punizione e si portano momentaneamente secondi a -17 dal Napoli capolista. Prova deludente degli uomini di Spalletti che subiscono la seconda sconfitta stagionale in campionato.

Fonte foto: Twitter @sscnapoli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Napoli-Eintrach: ormai è sold-out, poche decine di biglietti rimasti

Lo juventino Zuliani sminuisce (ancora una volta) il Napoli

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Tentano acquisto criptovalure con denaro falso, denunciati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *