Spalletti: “Abbiamo perso giocatori importanti, Koulibaly? Se andrà via lo ringrazieremo”

Spalletti

Le parole del tecnico azzurro alle domande dei tifosi

Luciano Spalletti, in compagnia di Giovanni Di Lorenzo e Amir Rrahmani sta rispondendo alle domande dei tifosi sul palco del Centro Congressi di Folgarida.

Queste le sue parole:

Koulibaly?  Io rimango sempre dello stesso avviso. Io preferisco sempre Koulibaly a tutti. Mi viene facile perché lui, come calciatore del Napoli, è quello che ha la media punti più alta. Quando in campo c’è stato lui abbiamo fatto più punti. Se lui dovesse scegliere di andare noi non finiremo mai di ringraziarlo per tutto ciò che ci ha insegnato e per tutto ciò che ci ha dato per farci giocare la Champions League quest’anno. Lui è buonissimo, fortissimo. Quest’anno sarebbe anche capitano. Se sceglierà cose differenti gli augureremo il meglio perché se lo merita tutto. E guai a chi gli dirà qualcosa se dovesse fare scelte diverse”.

Sono attesi grandi colpi di mercato viste le partenze?
“Stiamo facendo valutazioni. Abbiamo perso Mertens, Insigne e Ospina. Per gli altri ancora ci sono delle possibilità, per cui non sappiamo. Questi calciatori sono riferimenti importanti, ma abbiamo giovani molto forti che possono diventare leader di questa squadra. Due di questi leader sono qui al mio fianco (Rrahmani e Di Lorenzo, ndr)”.

Osimhen è un calciatore fantastico, che può diventare super fantastico perché ha ancora tante cose da imparare. Quest’anno, avendolo a disposizione fin dall’inizio, può fare tanto. L’anno scorso si è infortunato diverse volte, spero che quest’anno non sarà così. Avendolo più tempo al campo ci sarà più spazio per acchiappare le cose in cui deve migliorare”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

The Athletic – Chelsea-Koulibaly, trattativa in corso: affare da 40mln

Alvino: “Koulibaly oggi a Dimaro. Dybala e i diritti d’immagine? Vi spiego”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Roma-Kiev: il rischio dello stop al gas, Italia e Ue cercano soluzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.