UFFICIALE – Due giornate di squalifica per Gaetano: il motivo

squalifica gaetano

La FIGC ha deciso due giornate di squalifica per l’attaccante del Napoli Gianluca Gaetano.

L’attaccante del Napoli Gianluca Gaetano è stato protagonista di uno spiacevole episodio, per la precisione una squalifica valida per le prime due giornate di campionato. Il motivo è un semplice messaggio whats app. L’attaccante azzurro avrebbe mandato un messaggio scherzoso a Vittorio Parigini in occasione di Cremonese-Como che recitava la seguente frase: “Ci lasci i 3 punti?”. Certamente si trattava di un messaggio scherzoso, tuttavia la decisione della FIGC è stata la suddetta. Sia Gianluca Gaetano sia la Cremonese dovranno inoltre pagare una multa.

Di seguito il comunicato sulla squalifica:

“Gianluca Gaetano, all’epoca dei fatti calciatore tesserato per la U.S. Cremonese S.p.a., in violazione dell’art. 4, comma 1, del C.G.S., per violazione dei principi di lealtà correttezza e probità sportiva, per avere, in data 02 maggio 2022, prima della gara Como – Cremonese disputatasi il 6 maggio 2022, valevole per l’ultima giornata del Campionato di serie B, inviato al Sig. Vittorio Parigini, calciatore della squadra avversaria, in data 02.05.2022 per il tramite dell’applicativo di messaggistica WhatsApp il seguente messaggio: “Ci lasci i 3 punti venerdì?” con l’aggiunta di due emoticons rappresentanti una faccia in un momento di risata; rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di 2 (due) giornate di squalifica in Campionato ed € 4500,00 (quattromilacinquecento) di ammenda per il Sig. Gianluca GAETANO e di € 5000,00 (cinquemila) di ammenda per la società U.S. Cremonese s.p.a.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Galatasaray su Mertens: la proposta del club turco

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Narcotizza e violenta la ex, arrestato medico anestesista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.