Allegri sempre più vicino alla Roma, il futuro di Fonseca in bilico

Allegri

Allegri è vicino alla Roma, la panchina di Fonseca appesa a un filo

Max Allegri sembra a un passo dal diventare il nuovo tecnico giallorosso. Contatti frequenti e bozza di contratto già pronta per il tecnico livornese. Fonseca paga lo scarso feeling con Dzeko e qualche scivolone di troppo nello scorso campionato.

Sul campo e fuori, la Roma non sta sicuramente vivendo il suo miglior momento. Il passaggio di proprietà non ha sin qui prodotto il cambio di rotta auspicato dalla tifoseria giallorossa anche a causa delle tempistiche del closing, che non hanno consentito ai Friedkin di completare un nuovo e completo organigramma. Il caso Diawara con la conseguente sconfitta per 0-3 contro il Verona rappresenta la classica goccia che fa traboccare il vaso per i tifosi, che sperano ora in qualche segnale dal calciomercato, in chiusura tra meno di due settimane. La permanenza di Dzeko può influire anche sull’allenatore giallorosso. L’attaccante bosniaco piace parecchio a Massimiliano Allegri, che nelle ultime settimane è diventato un serio candidato alla panchina romanista. Nel corso dei contatti più o meno indiretti con l’ex Juventus, secondo quanto riferito da “Calciomercato.it” sarebbero emerse anche le cifre, 7,5 milioni di euro, necessarie a convincere il livornese, desideroso di tornare in sella il prima possibile. Atteso dalla delicata sfida contro la Juve, Paulo Fonseca non gode della piena fiducia del club e un suo addio non è affatto da escludere.