Pubblicato il: 11 Gennaio 2020 alle 8:20 am

Lazio-Napoli – Statistiche, precedenti e cenni storici

statistiche lazio napoli

Lazio-Napoli – Statistiche, curiosità e precedenti sulla diciannovesima di campionato, si gioca sabato 11 gennaio alle ore 18:00.

Statistiche Lazio-Napoli, ultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A 2019-2020. Le compagini scenderanno in campo allo Stadio Olimpico di Roma sabato 11 gennaio alle ore 18:00. “Numeri primi” è la rubrica di ForzAzzurri che analizza le statistiche del match di campionato.

I precedenti tra Lazio e Napoli

I 154 match tra Napoli e Lazio raccontano di un leggero vantaggio azzurro. Si contano infatti 56 vittorie azzurre, 51 pareggi e 47 sconfitte. Nei 2 incontri nella serie cadetta il Napoli non ha mai vinto, raccogliendo 1 pari ed una sconfitta. Sono 18 i gol in più segnati dal Napoli rispetto alla Lazio che ne ha segnati 183. In Coppa Italia regna un sostanziale equilibrio: 7 vittorie del Napoli, 9 della Lazio e 4 pareggi.

Statistiche 

Alla Lazio manca il segno “1” contro il Napoli dal campionato 2011-2012. Lo scorso campionato fu proprio Lazio-Napoli ad aprire la stagione, gli azzurri vinsero in rimonta per 2-1. Il pareggio (1-1) manca dalla stagione 2012-2013. Nel decennio appena trascorso la Lazio è riuscita ad imporsi sul Napoli solo 4 volte, di cui una in Coppa Italia. Per ben 9 volte gli azzurri hanno vinto mettendo a segno tre o più gol nella stessa partita.

Curiosità e cenni storici

La sfida con la Lazio offre memorie per tutte le generazioni. E’ stata la partita che ha portato il secondo scudetto a Napoli il 29 aprile 1990,  1-0 al San Paolo con gol di Baroni. Negli anni 90, precisamente il 12 marzo 1995, è Renato Buso a far esplodere il San Paolo segnando il gol del definitivo 3-2 dopo che il primo tempo si era chiuso sul passivo di 0-2. Arrivando ai giorni nostri è Dries Mertens ad averci fatto balzare in piedi ed applaudire con un gol da cineteca. Lazio-Napoli, 20 settembre 2017, il belga si inventa un gol da posizione impossibile, è vero, la porta era vuota ma gli attaccanti che pensano di fare quel tiro si contano con una mano, quelli che lo realizzano ancora meno; la partita finirà 1-4 per il Napoli.

Arbitro

Sarà l’arbitro Orsato di Schio a dirigere Lazio-Napoli. Pessimo il bilancio: 31 direzioni, 9 vittorie, 12 sconfitte e 10 pareggi. Al VAR ci sarà Pairetto mentre gli assistenti saranno Tegoni e Galetto.

Mario Scala

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli, Gaetano andrà a giocare in prestito: la situazione

Ciaschini: “Ancelotti contava sul supporto di alcuni calciatori”

Calciomercato Napoli, si blocca la trattativa per Tonelli alla Sampdoria: le ultime

Ti potrebbe interessare anche:

 

Mario Scala

Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *