Napoli, Meret: “L’obiettivo è la Champions, vogliamo fare grandi cose”

meret napoli
   

Alex Meret, portiere del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Kiss Kiss Napoli

Nel corso della trasmissione “Radio Goal” Alex Meret ha rilasciato alcune dichiarazioni sul Napoli ed anche su qualche suo compagno. In ultimo, ma non meno importante, ha parlato degli obiettivi che il Napoli vuole raggiungere durante questa stagione di campionato.

Le prime parole, però, le spende in merito alla vittoria dell’Europeo:

“È stata una gioia indescrivibile, ho condiviso queste emozioni con Lorenzo Insigne e Giovanni Di Lorenzo. Anche a Napoli vogliamo fare bene anche a Napoli, siamo desiderosi di disputare una stagione da protagonisti. I tifosi al Maradona ci mancavano e finalmente li abbiamo ritrovati.”

Su Lorenzo Insigne afferma:

“È il nostro punto di riferimento, il capitano. Ha avuto grande coraggio nel ripresentarsi sul dischetto contro il Venezia dopo il calcio di rigore che ha sbagliato. Lorenzo è determinante per il Napoli. Anche in allenamento realizza il suo tiro a giro, ormai è il suo marchio di fabbrica.”

Poi sul gruppo in generale:

“Vogliamo fare grandi cose, contro il Venezia dopo l’espulsione di Osimhen le cose si sono messe male ma non abbiamo mollato e alla fine abbiamo vinto. Purtroppo lo scorso anno non siamo riusciti a raggiungere la Champions, ma quest’anno lavoriamo per arrivarci. Ci sono squadre forti, ma dobbiamo fare meglio dell’anno scorso”.

Le belle parole sono anche per Luciano Spalletti:

“Ci rende responsabili, lo sa che siamo forti, ci dà la maggiore fiducia possibile.”

Su Koulibaly ed Osimhen afferma:

“Koulibaly è un campione dentro e fuori dal campo, abbiamo un bel rapporto e sono felice di giocare nella sua stessa squadra. Osimhen ha sbagliato, sa di averci messo in difficoltà, spero non lo faccia più.”

Sulla Juventus dice:

“È una grande squadra, insieme all’Inter è la favorita per lo scudetto.”

Infine sul Genoa, sua prossima avversaria:

“Il Marassi è un campo difficile, non dobbiamo sottovalutare nulla. Dovremo fare il massimo per i tre punti.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Villar potrebbe arrivare in prestito al Napoli, Mourinho dice si

Lazio, non solo Basic: potrebbe arrivare un altro giocatore accostato al Napoli

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Talebani, non saremo hub droga e non ospiteremo terroristi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *