Rizzoli:”Interviste ad arbitri a fine gara? Potrebbero travisare le parole”

rizzoli

Il designatore degli arbitri Rizzoli parla dell’arbitraggio del dopo pandemia e delle interviste a fine gara degli arbitri

Il designatore degli arbitri, Nicola Rizzoli, ha rilasciato un interessante intervista ai microfoni di Sportmediaset. Si è parlato di come saranno gli arbitraggi alla ripresa, e della possibilità delle interviste a fine gare degli arbitri. Ecco quanto dichiarato:“Si potrà dialogare tranquillamente avendo rispetto per il direttore di gara: quindi confronto tra due persone, non uno contro quattro. Il rispetto parte proprio dalla distanza. Nella sala VAR ci saranno solo tre figure invece di quattro, così aumenteranno le distanze interpersonali. All’interno della cabina di regia, distanziati da plexiglass e con guanti e mascherine, ci saranno VAR, AVAR e operatore mentre lo spotter, che comunicava con la regia, rimarrà all’esterno. Spiegazioni a fine gara? Se poi le parole vengono travisate, allora questo non favorisce l’apertura delle comunicazioni”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Chiariello:”Ripresa Serie A? Bisogna parlare di cose concrete, problema contratti”

Bogà, il Chelsea rinuncia alla recompra. Chiesta una percentuale sulla cessione

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

34 morti in Lombardia,148 nuovi positivi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *