Top & Flop – Verona-Napoli, il migliore ed il peggiore azzurro in campo

Napoli juventus

Il Napoli passa a Verona, segnano Milik e Lozano

Primo tempo

La prima frazione di gioco si apre con le due squadre che si studiano, con il Napoli che riesce ad avanzare grazie al possesso palla. Poche occasioni, ma quella più clamorosa è quella di Verre che da due passi non inquadra la porta. Ci prova Zielinski dalla distanza, ma Silvestri si disimpegna bene. Bello schema su puniozne che porta Insigne al tiro, azione fermata per la posizione di fuorigioco del capitano azzurro. Il Napoli trova il goal da azione di calcio d’angolo, dove Milik tutto solo colpisce di testa e mette la palla alle spalle del portire scaligero. Il primo tempo si chiuse con un Napoli attento, che sembra in controllo della partita.

Secondo Tempo

Pronti via e il Napoli ha subito un occasione con Politano, ma Silvestri è attento. Il Verona sembra stanco, il Napoli attraverso il possesso palla riesce a trovare spazio ma non arriva al tiro. La partita si infiamma quando Zaccagni dall’out sinistro mette un cross, sul secondo palo arriva Faraoni che segna. Dopo il controllo al Var la rete viene annullata, Zaccagni in caduta stoppa con la mano. Il Verona prende coraggio e prova a mettere in difficoltà il Napoli, che chiude e riparte con ordine. Occasione per Insigne, che dopo una galoppata dalla sua metà campo arriva in area e con un tiro a giro sfiore l’incroncio. Il secondo goal arriva nuovamente da calcio d’angolo. Grande cross di Ghoulam sul secondo palo, dove Lozano con coraggio colpisce di testa ed insacca. Nel finale atra grande occasione per Lozano, che dopo un gran lancio d’Insigne si trova a tu per tu con Silvestri ma mette a lato.

TOP – Koulibaly

Kalidou Kulibaly sembra essere tornato ai suioi standard, prestazione eccellente del difensore azzurro. Il senegalese guida i movimenti della difesa, riesce ad andare in anticipo e con un paio di tackle ha fatto rivedere le sue qualità migliori. Si fa notare anche in fase di costruzione di gioco, dove è sembrato molto sicuro ed attento. Ottimo segnale per il prosieguo del campionato, il Napoli ha ritrovato il vero Koulibaly

Flop – Hysai

Il terzino albanese offre una partita sottotono, non appoggia l’azione d’attacco e sbaglia qualche copertura. Molto timido il suo approccio alla gara, quando viene chiamato in causa nella zona offensiva del campo preferisce ripiegare. Pecca di precisione, sostituito poi nel corso della gara.

koulibaly

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Gattuso in conferenza: “Vietato pensare alla Champions, dobbiamo cercare la mentalità giusta”

Zielinski a Dazn: “Stasera mi è mancato solo il gol, ma la squadra sta crescendo”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Regionali, Zingaretti a Italia viva e M5s: “Ridicolo dividerci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *