Ugolini:”Adesso il calcio passa in secondo piano, la funzione sociale non conta”

Le parole sulla situazione del campionato

Nel corso della tasmissione Radio Goal è intevenuto in diretta Massimo Ugolini, il quale ha espresso la sua opinione sul momento delicato che tutti stiamo vivendo. Ecco le sue parole: “Vediamo cosa succederà nei prossimi giorni, ma bisognerà comunicare con la Lega, che è un referente assolutamente. In questo momento, mi sembra tutto di secondaria importanza rispetto a quelle che sono le precauzioni da prendere per arginare questa grandissima emergenza. In un momento così delicato è ancora spendibile l’accezione del calcio come funzione sociale?”

Serie A

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Barça-Napoli, i biglietti saranno rimborsati. Campionato da fermare

UFFICIALE – Lega Nazionale Dilettanti, stop alle attività fino al 3 aprile!

Ultim’ora – Infortunio Maksimovic, recupero da valutare

Calciomercato – Il brasiliano Arthur nel mirino del Napoli

Calcagno: “I calciatori non sciopereranno, ma la nostra richiesta è quella di sapere se è logico andare avanti”

La Pro Vercelli si ferma: fino al termine dell’emergenza Coronavirus

CONTENUTI EXTRA

Codogno in semilibertà, finita la zona rossa

‘Migliaia in Toscana da zone rosse’

“Vogliamoci bene, io sto a casa”, i personaggi famosi uniti per l’emergenza Coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *