Caos diritti tv. SKY e DAZN chiedono lo sconto alla Lega

diritti tv
   

Si prepara il nuovo bando

La diffusione del coronavirus ha sconvolto le nostre abitudini, e anche il calcio ne sta risentendo soprattutto per quanto riguarda i diritti tv. Come riportato dall’edizione odierna de Il Corriere Dello Sport, in questi giorni ci sono stati contatti tra la Lega di Serie A e i broadcaster che detengono i diritti tv delle paritte del massimo campionato italiano, Sky e Dazn. I contatti sono stati frequenti, e dalle tv è arrivata una richiesta di un possibile sconto sulla cifra pattuita lo scorso anno (780 milioni di euro per Sky, 193 milioni per Dazn e Img). La proposta intereserebbere l’ultima tranche che le tv dovrebbero versare alla Lega e di conseguenza ai club, i quali sarebbero anche disposti a concedere lo sconto ma in cambio della garanzia di un sostegno in crescita per il prossimo triennio dal 2021 a 2024. Attualmente non esiste una clausola all’interno dei contratti che prevederebbe questa possibilità, ma si sta lavorando per mettere tutti d’accordo.

serie a

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

L’invito della SSC Napoli:”Alle 19:45 cantiamo tutti insieme”

Jueventus in allarme, perdite per 50 milioni

Asse di mercato Napoli-Torino, interessano tre granata

Ghoulam verso l’addio, pronti Barisic o Tsimikas

La Fiorentina ufficializza: “Pezzella e Cutrone positivi al coronavirus”

Euro2020 – Il nemico numero uno delle leghe europee

Tema allenamenti – E’ scontro in Lega, Agnelli contro Lotito ed Adl

Coronavirus, si aggrava la situazione. Oggi +2116 contagi e 250 morti

Emergenza coronavirus, il comunicato dell’ECA

Modugno:”UEFA? Scelta tardiva, sospensione obbligata”

CONTENUTI EXTRA

Coronavirus:infermiera denuncia paziente

Coronavirus, Roche cede gratis il farmaco per l’artrite