Pubblicato il: 7 Dicembre 2019 alle 11:34 pm

Chiariello: “Ancelotti continua a negare. Ha distrutto una macchina perfetta”

Il giornalista Umberto Chiariello, in onda su Canale 21 punta il dito contro Carlo Ancelotti

Chiariello indica in Ancelotti il principale responsabile della distruzione di una macchina perfetta.

“Ancora una volta il Napoli non è riuscito a guadagnare terreno sul quarto posto. Continua l’agonia di una squadra che si conferma essere da settimo posto. Non equivochiamo, Ancelotti non è il solo responsabile ma è sicuramente il maggior responsabile. Lui continua a negare così come fatto per il 4-2-3-1, sull’ammutinamento e sulle sostituzioni di Insigne. Per lui va sempre tutto bene, invece ha rovinato un giocattolo perfetto. Ho notato che il Napoli attaca da destea perchè c’è Di Lorenzo e non più da sinistra dove avevamo la catena più forte 

Sul tavolo degli imputati c’è anche De Laurentiis. Non perché non abbia speso soldi, anzi, ne spesi 105 milioni questa estate portando anche il monte ingaggi alle stelle. Non è vero non spende, ha tirato questa macchina al massimo delle possibilità. L’errore gravissimo è stato quello di aver lasciato la squadra senza leadership prima con Reina, poi con Hamsik ed infine con Albiol. Chi è il nostro leader adesso?”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Le pagelle – Napoli deludente che non riesce ad uscire dalla crisi, solo un pareggio ad Udine

TOP & FLOP, Udinese Napoli il migliore ed il peggiore in campo

Mario Scala

Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *