Fedele: “Deroga federale sui contratti in scadenza. Napoli? Ridimensionato”

Fedele

Fedele: sarà un mercato con molti scambi e poca moneta, più lungo del passato

Enrico Fedele, procuratore, ha parlato a Radio Sportiva della ripresa dei campionati, di un mercato con molto scambi e poca moneta e di un Napoli ridimensionato.

Queste le sue parole:

SU CHE MERCATO SARA’

“Sarà un mercato con molti scambi e poca moneta, più lungo del passato. Non tutti i mali vengono per nuocere però, una rivisitazione potrebbe fare comodo”.

SULLA RIPRESA DEI CAMPIONATI

La salute prima di tutto, ma se c’è anche una minima possibilità di riprendere in sicurezza allora credo che i campionati debbano essere conclusi e a porte chiuse. Si porterà la data di fine stagione con una deroga federale sui contratti in scadenza. Le Coppe, invece, potranno essere completate nella prossima stagione”.

FEDELE SUL NAPOLI

“Mi auguro che il Napoli capisca dalla situazione Milik che i contratti devono essere rinnovati molto prima della scadenza dell’anno successivo. Il polacco è un ottimo attaccanti ma con dei limiti, non è un rapace ma ha buoni numeri, in generale però lo preferisco a Petagna.

Il Napoli a gennaio ha fatto un mercato di ridimensionamento, pagando in più dei buoni giocatori che se li acquistasse ora li pagherebbe meno. E lo stesso discorso vale per un’eventuale cessione dei big, ora incasserà molto meno.  Conclude Fedele.

Fedele

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Malagò sul fondo salva sport e sul Calcio orientato a ripartire il 20 maggio

Di Lorenzo a RKK: “Sono a casa e mi alleno, ritornare in campo non mi spaventa”

L’Equipe accusa la Juventus: “Ha portato il Coronavirus nel paese”

Calciomercato Napoli, Callejon al passo d’addio: scelto il sostituto

Agente Cavani: “Edinson a Napoli? Tutto può succedere”

Calcagno: “LegaPro? Abbiamo chiesto di istituire un fondo salvacalcio”

Lopalco: “Sport a porte chiuse? La fase due rientra in questo”

Tesoretto Napoli – Adl non soffre l’emergenza

Taglio stipendi Juventus, emergono ulteriori dubbi

FIFA – Pronto piano Marshall per salvare il calcio

Chiariello:”I calciatori diano un segnale forte, rinunciate agli stipendi”

Il Milan vuole Milik, ecco la richiesta di Adl

Il Napoli cerca un nuovo terzino, ipotesi Kurzawa

Coronavirus, il bollettino delle 18 – Anche oggi più di 800 morti

Gabbiadini: “Sto bene, ho ripreso ad allenarmi: aiuto l’ospedale di Genova”

CONTENUTI EXTRA

Attentato Foggia: virale video attentato

Il decreto del governo per rendere più agevole l’accesso al credito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *