Gazzetta su Icardi: “Al Napoli meglio che alla Juve, soprattutto per tre motivi”

 
 
maglia bruciata a icardi
   

Gazzetta su Icardi: “Al Napoli meglio che alla Juve”. I 3 motivi spiegati dalla Rosea

Icardi al Napoli o alla Juve? L’ edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ analizza le diverse chiavi di lettura per quanto concerne un possibile trasferimento dell’ attaccante argentino, in un altro club di Serie A. Di seguito i tre motivi elencati dalla Rosea.

Gazzetta su Icardi: “Al Napoli meglio che alla Juve, soprattutto per tre motivi”.
“L’ ideale per l’ Inter sarebbe cedere l’ argentino a una squadra straniera, se davvero Juventus e Napoli sono le uniche destinazioni possibili, esaminiamo i tre motivi per cui la squadra di Ancelotti sarebbe la più conveniente per tutti:

Per l’ Inter il trasferimento di Icardi al Napoli sarebbe il meno dannoso, perché non rinforzerebbe ancora di più la Juventus.
 
L’ acquisto di Icardi converrebbe più al Napoli che alla Juventus, perché l’ argentino si aggiungerebbe a Milik, garantendo gol determinanti in campionato e soprattutto in Champions.
 
La piazza appassionata di Napoli esalterebbe Icardi che non rischierebbe di essere oscurato mediaticamente da Ronaldo e anzi diventerebbe la nuova stella della squadra, terzo grande argentino dopo Maradona e Higuain.

Senza sottovalutare i possibili vantaggi di Wanda, alla quale De Laurentiis potrebbe offrire nuovi spazi cinematografici.

Poi magari Icardi rimarrà davvero all’Inter, come separato in casa. Ma in tal caso non ci guadagnerebbe nessuno”, conclude il quotidiano lombardo.

Sullo stesso argomento:
Mauro Icardi al Napoli, arriva la richiesta di Wanda Nara al club azzurro. I dettagli

Sempre sullo stesso argomento:
Mirko Calemme: “Le parole di Ancelotti hanno fatto capire le intenzioni del Napoli, per James ci vuole uno sforzo importante”

Potrebbe interessarti anche:
James Rodriguez-Napoli, Gazzetta annuncia: “Blitz di Giuntoli a Madrid, accordo vicino”

Oppure potrebbe interessarti anche:
Napoli-James Rodriguez, CorSport: “Entrati nella fase 2, resta solo un nodo”

Extra:
Furia Gabriel Jesus, calci e pugni ai cartelloni dopo l’ espulsione. Poi scoppia in lacrime in diretta [VIDEO]

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *