Longhi: ”Le parole di De Laurentiis verso Cagliari – Napoli? Vedremo cosa penserà l’arbitro”

Longhi sul Napoli
   

Longhi: alzare la voce per cercare di riavere ciò che si pensa ci sia stato tolto, è un classico del nostro calcio

Bruno Longhi ha risposto alle domande degli ascoltatori di Radio Sportiva durante il “Microfono Aperto”.  Il giornalista – tra l’altro- ha parlato anche di De Laurentiis e di CagliariNapoli.
Queste le  sue parole:

SULLE PAROLE DI DE LAURENTIIS PROIETTATE VERSO CAGLIARI-NAPOLI

“Bisogna vedere cosa penserà l’arbitro. Il direttore di gara deve scendere in campo sereno e senza alcun tipo di condizionamento. Alzare la voce per cercare di riavere ciò che si pensa ci sia stato tolto, è un classico del nostro calcio”.

LONGHI SUL MILAN

”Il mio parere è più che positivo. La squadra e Pioli vanno valutati da quando è sceso in campo Ibrahimovic, in questo senso il futuro sembra essere roseo”.

SUL FALLO DI MANO IN AREA DI RIGORE

“Non c’è chiarezza, molto è lasciato all’interpretazione dell’arbitro. Così andremo avanti sempre a discutere. Il mano involontario, secondo me, andrebbe sempre punito con una palla a due. La massima punizione deve essere applicata in presenza della massima infrazione”.

LONGHI SU GRIEZMANN-LAUTARO

 “Io sono per Martinez, anche per l’età. Sarei molto scettico davanti ad un’ipotetica proposta di scambio, ma è fantamercato”.

SU MILAN-JUVENTUS DI COPPA ITALIA

“Si è visto un grande Milan che non ha ottenuto quello che avrebbe meritato. La Juventus è stata inferiore ai rossoneri”.

SULLA POLEMICHE POST MILAN-JUVENTUS

“Non si è puntato il dito contro la Juventus, ma contro l’interpretazione del Var”.

SULLA SPAL

“Le distanze ancora non sono abissali, non si può emettere una sentenza già oggi. Di Biagio ha preso la panchina dell’ultima in classifica, a volte è difficile mettere in atto le proprie idee quando c’è l’esigenza di fare punti”.

SULLA POSSIBILE RIVOLUZIONE NEL CITY DOPO LA SENTENZA UEFA

“Chiaro che i giocatori che vogliono apparire sulla passerella del calcio internazionale faranno delle riflessioni, ma non posso prevedere cosa hanno in testa. Oggi è prematuro parlarne, anche perché la sentenza potrebbe essere ribaltata in appello”.

LONGHI SUL POSSIBILE RITORNO DI THIAGO SILVA AL MILAN

 “Non vorrei che i rossoneri facessero nuovamente la storia di qualche anno fa. Se si è un po’ nostalgici, si può anche ipotizzare, ma Ibrahimovic è funzionale nonostante l’età, Thiago Silva, visto il ruolo, non lo so”. Conclude Longhi.
Longhi sul Napoli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Dalla Spagna – James Rodriguez avventura finita! Il Real Madrid può proporlo al Napoli in cambio di Ruiz

News Calcio Napoli – Arek Milik alle prese con un problema fisico

Ulivieri: ”Cagliari-Napoli? Gli azzurri pensano alle Coppe”

Verona, Juric: “Firmato con il Napoli? La situazione è chiara, dovrò parlare col presidente”

Napoli, Gattuso ha firmato fino al 2021: niente obbligo Champions

Gli arbitri spieghino le loro decisioni ai tifosi. Fallo di mano sempre rigore, tranne tre eccezioni

Callejon: “Periodo un po’ storto, ma con Gattuso va bene dobbiamo trovare continuità “

Ufficiale – VAR, la Federazione sperimenterà il “challenge”

News Calcio Napoli – Dries Mertens ad un passo dal rinnovo

Massimo Ugolini: “Piano piano capiremo se il Napoli è guarito”

CONTENUTI EXTRA

Uccide la moglie e tenta il suicidio, trovata lettera di scuse della coppia per i figli

Foto delle metropoli cinesi avvolte dalla nebbia

Il padre di Achille Lauro è un magistrato: l’artista viene da una famiglia di funzionari di Stato

Vincenzo Vitiello

Giornalista --- Vice Direttore

View all posts by Vincenzo Vitiello →

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×