Marelli chiarisce – Il rigore di Brescia non andava assegnato

Marelli Luca

Attraverso il proprio profilo Facebook, l’ex arbitro Luca Marelli ha spiegato come il rigore di Brescia non avrebbe dovuto essere assegnato.

Secondo Marelli non è rigore perchè Elmas, coinvolto nell’azione era in posizione di offside al momento del passaggio smarcante di Politano:

Il post

Nel primo minuto del secondo tempo, Politano allarga verso sinistra, il pallone viene recuperato da Elmas che, al momento del passaggio, è in posizione di fuorigioco. Elmas recupera il pallone precedentemente passato da Politano e continua la medesima APP (attacking phase possession). Il pallone, dopo 18 passaggi, giunge a Insigne che effettua il cross verso il centro dell’area, deviato irregolarmente da Mateju. Sono passati 30 secondi circa dal primo passaggio di Politano e il Brescia non ha mai toccato palla. L’APP è la medesima e si doveva tornare all’inizio dell’azione. Il Var Chiffi mostra solo il contatto braccio/pallone ignorando la posizione di Elmas”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

VIDEO – Messi nel tempio di Maradona: splendida clip della SSC Napoli!

Ultim’ora shock, scontri in autostrada tra tifosi baresi e leccesi

Napoli-Barcellona non c’è rivalità tra i tifosi, ecco il piano sicurezza

CONTENUTI EXTRA

Coronavirus in Italia, come ci possiamo difendere

Coronavirus: 4 casi nella bergamasca

Ischia, stop turisti lombardi e veneti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *