Pubblicato il: 6 Aprile 2020 alle 5:54 pm

Napoli: Mertens deve essere trattenuto. Vázquez – Ruiz? Può essere un’idea del Real Madrid

foto Mertens

Calemme: Lucas Vázquez – Fabian Ruiz? Può essere un’idea del Real Madrid che deve vendere tanti giocatori, come i vari Modric, Bale, Mariano, Nacho… Può essere un’idea inserire l’esterno per alleggerire il costo per  Fabian Ruiz

A ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione  in onda su Radio Punto Nuovo, sono intervenuti vari opinionisti e giornalisti per parlare del coronavirus e di alcune ipotesi di mercato riguardante il Napoli riguardanti Mertens e l’ipotetico scambioVázquez – Ruiz.

Questi i loro interventi riportati da ForzAzzurri.Net:

Mirabelli: “Mertens deve essere trattenuto. Milik-Kessie? Non lascerei mai partire un attaccante come Arek”
Massimo Mirabelli, ex ds Milan: “Accettare condizioni di Mertens? E’ un grandissimo calciatore ed andrebbe trattenuto sicuramente, ma per quanto concerne le cifre dobbiamo aspettare cosa ci regalerà questo post Coronavirus per capire se andiamo verso un ridimensionamento, ma sicuramente Mertens meriterebbe di restare al Napoli. Milik uno degli attaccanti migliori d’Europa ed il Napoli farà di tutto per trattenerlo, Petagna è un prospetto interessante, ma giovane e pian piano dovrà ritagliarsi spazio ed affermarsi.

Credo che queste cifre dobbiamo dimenticarcele fin quando non rialzeremo la testa, sarà veramente devastante il dopo Coronavirus su questo punto di vista. Sicuramente i parametri cambieranno, il famoso fair play, altrimenti non si rientra. Tutti dovremo capire realmente a quanto ammonta il danno, secondo me ci saranno tantissimi scambi per la paura di pagare troppo un giocatore: è difficilissimo capirlo.

Per esempio se offrono 40 milioni per Koulibaly, sarà un brutto risveglio per  De Laurentiis, ma è difficile da capire. Milik-Kessie? A Gattuso piaceva molto Kessie, l’ha schierato sempre. Di Milik non mi priverei mai, nonostante sia stato sfortunato con gli infortuni, è un attaccante con un potenziale veramente importante, prima di mandarlo via ci penserei mille volte. Kessie non è quel centrocampista che ti ruba l’occhio, ma è un centrocampista con un peso importante in mezzo al campo. Gattuso? E’ impegnato a pensare troppo al Napoli, anche in questi giorni”.

Calemme: “Vazquez? Il Real vuole alleggerire il prezzo di Fabian”
Mirko Calemme, corrispondente italiano per AS: “Lucas Vázquez – Fabian Ruiz? Può essere un’idea del Real Madrid che deve vendere tanti giocatori, come i vari Modric, Bale, Mariano, Nacho… Può essere un’idea inserire l’esterno per alleggerire il costo per  Fabian Ruiz. Prima della crisi si parlava circa di 80 milioni di euro pronti per l’ex Betis, è certo che sarà un mercato di scambi e quindi si tenterà di mettere qualcuno sul piatto. Non credo che il Napoli vada a cedere un giocatore di prospettiva ampia, appetibile al mercato europeo, in un periodo storico come questo, in cui verrebbe inevitabilmente svalutato.

Che il calciatore voglia andare a giocare al Real  Madrid è ovvio, chi non vorrebbe? E’ un discorso che il Real Madrid proverà a riaprire, perché Florentino Perez è calcisticamente innamorato di Fabian Ruiz, ma non credo che il Napoli voglia privarsi di un centrocampista così importante in questo momento storico. Florentino Perez sogna un Real Madrid giovane e spagnolo, questo gli sta dando forza: ha un monte ingaggi di quasi 200 milioni inferiore al Barcellona ed è l’unica che non è ricorsa al taglio degli stipendi.

Callejon? Se analizziamo il momento, credo che dal punto dei vista dei conti l’operazione più intelligente sia rinnovargli il contratto. Vázquez è molto bravo, ma in questo momento se cedi Fabian a cifre inferiori e perdi Callejon a parametro zero, fai un doppio autogol. Non mi sembra una super operazione, in questo momento valuterei di tenere i calciatori a disposizione, per quanto possibile e se si mantiene la rosa per la prossima stagione, il Napoli ha una signora squadra.

Jovic? E’ un altro punto interrogativo, ha vissuto una stagione brutta con 2 gol segnati, non giocando mai da titolare fisso. Lozano è stato esemplare al di fuori dal campo, Jovic ha creato qualche problema in Serbia, violando la quarantena. In ogni caso, non credo che il Real Madrid vorrà svalutare un patrimonio per un giocatore pagato 60 milioni, giovane: non lo regalerà”.

Carratelli: “Ferlaino spendeva 10 e guadagnava 1, il mercato era diverso”
Mimmo Carratelli, giornalista: “Ferlaino cercava di vincere ancora lo scudetto senza Diego e pagò Fonseca a peso d’oro. Careca rimase con noi, ma ci avviavamo verso l’epoca del fallimento, Ferlaino spendeva 10 e guadagnava 1, non era come adesso. Fabio se ne andò al Parma per salvare il Napoli, era strepitosa la sua tenuta atletica, peccato che ha dato il meglio alla Juventus, come Ciro Ferrara”.

Langella: “Abbiamo raccolto 50 mila mascherine FFP2 e l’abbiamo donato all’ospedale di Castellammare”
Andrea Langella, presidente Juve Stabia: “In questo momento ognuno deve fare la propria parte, specialmente noi imprenditori racimolando donazioni, perché se aspettiamo Governo ed istituzioni, non andiamo da nessuna parte. Il primo atto è stato quello di provare a contribuire a fare la nostra parte durante questo periodo d’emergenza.

Abbiamo raccolto 50 mila mascherine FFP2 e l’abbiamo donato all’ospedale di Castellammare, ringraziandoli anche per il lavoro che stanno facendo. L’idea delle mascherine nasce da una riunione della Lega di un fondo, grazie al quale abbiamo deciso di deliberare una somma affinché si potesse comprare un prodotto che potesse essere funzionale. EA games? Ho comprato una Playstation appositamente, ho provato a giocare, ma spero di tornare quanto prima sul campo”.

Chiariello: “Chissà quando avrà fine la maledizione del numero 3. Spero che i nomi reali del mercato, siano più appetibili di quelli della stampa”
Umberto Chiariello, giornalista, con il suo EditoNapoli: “La maledizione del numero 3, di Zuniga e Ghoulam, chissà quando e come troverà fine. Oggi come oggi, grandi interpreti sulla fascia macina, non si trovano. I nomi che circolano, non sono entusiasmanti.

Per chi è abituato a Ghoulam, quello straordinario prima dell’infortunio, sarà difficile riempire il cuore, abbiamo un’emergenza a riguardo, c’è bisogno di affiancare qualcuno a Mario Rui. Mi attendo un colpo di livello che non sia di questi detti dalla stampa, aspettiamo fiduciosi”.

Mertens

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Pagni: ‘’Questo è un anno zero. Il calcio dovrà riscrivere le regole. Napoli? Tornerà a vincere qualcosa con Gattuso’’

Calciomercato Napoli, il Milan fa sul serio per Milik: proposto Kessie in cambio

Prot. Civile, Borrelli:”Fase due? La data è il 13 Aprile”

FOTO-Il Napoli fa gli auguri al Boca Juniors con un un immagine di Maradona

Venerato:”Napoli, interesse per Emerson Plamieri. Meret non è contento

De Luca:”Picco a Maggio, al sud contagi in crescita” [VIDEO]

Donazione Papa Francesco – 60mila euro ad un ospedale di Bergamo

Bollettino Regione Campania, sfiorato il record di ieri

Juventus – Continua la fuga dei calciatori

Di Lorenzo a RKK: “Sono a casa e mi alleno, ritornare in campo non mi spaventa”

L’Equipe accusa la Juventus: “Ha portato il Coronavirus nel paese”

Calciomercato Napoli, Callejon al passo d’addio: scelto il sostituto

Agente Cavani: “Edinson a Napoli? Tutto può succedere”

Calcagno: “LegaPro? Abbiamo chiesto di istituire un fondo salvacalcio”

CONTENUTI EXTRA

Coronavirus – Il virus si sta indebolendo, potrebbe diventare meno pericoloso!

 

Avatar

Vincenzo Vitiello

Giornalista --- Vice Direttore

View all posts by Vincenzo Vitiello →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *