Conferenza stampa Setien:”Napoli grande partita. Risultato positivo per noi”

Setien Quique

Le parole del tecnico spagnolo

Setien, tecnico del Barcellona in conferenza stampa. Ecco le dichiarazioni:

Sulla posizione di Vidal: “Lì bisogna leggere le posizioni, dialogare con Messi, Semedo che viene da dietro, ma è stato difficile trovare spazi e si è dovuto allargare perché al centro non c’erano linee di passaggio ma trovavamo solo avversari. Il loro laterale sinistro giocava bene, ha dovuto anche aiutare dietro”.

Il risultato è buono? “Sì, non siamo riusciti a creare occasioni, abbiamo avuto il controllo mentre loro hanno sfruttato una delle poche occasioni. E’ mancata un po’ di lucidità per attraversare la loro difesa, non è stato facile, nella ripresa è stato diverso, c’erano più spazi e sul pareggio erano più aperti perché loro erano più alti. Loro hanno fatto una grande partita, non è stato facile. Il risultato è buono, pareggio con gol va bene per il ritorno”.

E’ vero ciò che ha detto Messi che non si riesce a giocare in Champions? “Oggi era difficile, erano in casa, si difendono bene, complimenti al Napoli, ma noi dovevamo avere più lucidità contro chi si chiude, serve pazienza, ma abbiamo controllato quasi tutta la partita. In casa avremo più opzioni ed è difficile difendere così tanto per così tanto tempo al Camp Nou”.

Sulle assenze e la rosa corta. “Si può vincere con questa rosa, abbiamo perso due giocatori importanti per il ritorno, ma recupereremo Jordi Alba e Sergi Roberto ed ho fiducia, io guardo le cose con ottimismo. Non abbiamo molti giocatori, ma pensiamo positivo”.

Ansu Fati entrato un po’ tardi? “Era un’opzione, l’avevamo già valutato il cambio, ma Griezmann ci stava aiutando molto. Forse sì, non lo so…”.

Vidal non s’è contenuto, vi penalizzerà? “Non ho visto bene, forse è stato severo l’arbitro perchè tante volte si verificano quelle cose, la seconda mi è sembrata eccessiva, poi sono momenti di nervi, tensione, alcuni hanno questo temperamento. Perdiamo un giocatore importante”.

Chi avrebbe meritato di vincere ai punti? Il Napoli può rammaricarsi per il pari? “Io penso sia giusto il risultato, è vero che bisogna dare valore alla loro difesa, ma io penso che noi abbiamo controllato per quasi tutta la partita. Abbiamo trovato la via del gol con una grande giocata, altre potevamo finalizzarle meglio ma sono stati bravi loro”.

Alcuni giocatori cambiano la testa in Champions. No, già abbiamo giocato partite complicate come Bilbao, in coppa, col Getafe o Eibar, la squadra in una fase eliminatoria forse ha un’attenzione in più rispetto al campionato dove hai altre possibilità. Oggi dopo l’1-0, la squadra ha reagito bene, muovendo bene la palla, c’è più attenzione perché non hai margine d’errore. Solo 2-3 azioni abbiamo concesso in 90 minuti”.

Griezmann spesso sull’esterno, per aprire la difesa del Napoli? Pochi giocatori in area. “Sì, Griezman per aiutare i laterali, puntavamo ad inserirci con i laterali, ma il Napoli aveva gli aiuti dei giocatori offensivi e chiudeva bene le salite. Le posizioni di Messi e lui erano per tenere la difesa bassa”.

 

Napoli-Barcellona

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Gattuso:”Siamo stati bravi, ma potevamo fare meglio. Abbiamo possibilità”

Insigne a fine partita:”Gara di sacrificio, pareggio amaro”

Lozano, tutto confermato. Andrà in tribuna

Martino:”San Paolo? I catalani resteranno sorpresi”

Delusione per una piccola tifosa, niente foto con Messi

Sandro Ruotolo:”Il sarrismo esisterà per sempre. Feltri? Ho chiesto di radiarlo”.

Il Barça dovrà sudarsela al San Paolo. Ecco perchè il Napoli ha già vinto!

Calciomercato – Mertens, resta calda la pista Inter per giugno

CONTENUTI EXTRA

Coronavirus in Italia, come ci possiamo difendere

Coronavirus, non correte al pronto soccorso

Il primario del sacco: “Così si è diffuso il virus in Italia”

Pubblicato alle 11:56 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *