Pubblicato il: 22 Gennaio 2020 alle 3:46 pm

Alvino: “Situazione infortunati in casa Napoli: non ci sono buone notizie”

Alvino ha parlato della situazione infortunati del Napoli, purtroppo non ci sono buone notizie. Koulibaly e Mertens non recuperano per domenica, forse ce la fa Allan.

Alvino
Loading...

Alvino

Alvino su Twitter parla degli infortunati azzurri

Il Napoli dopo il successo contro la Lazio nel match di Coppa Italia, deve concentrarsi sulla prossima gara contro la Juventus che andrà in scena questa domenica al San Paolo. Il giornalista Carlo Alvino su Twitter parla della situazione infortunati in casa azzurra. Ecco quanto ha detto:

“Koulibaly e Mertens non recuperano per domenica. Dovrebbe farcela, invece, Allan”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

 

Il Napoli questa mattina ha ripreso gli allenamenti: il report da Castel Volturno

Napoli, pronti 4 rinnovi: nessun incontro per Mertens e Callejon

Calciomercato Napoli, aggiornamenti su Politano: le ultime

Napoli, pronto il debutto da titolare per Demme

Ufficiale – Napoli Primavera, arriva l’esonero di Baronio

Ufficiale – I convocati per la Lazio: Allan non presente nella lista

D’Amico: ”Sarri ha rovinato il Napoli”

Ass. Borriello: “ADL metta fuori chi non merita più di giocare, offendono la città!”

VIDEO – Chiariello: “Callejon e Mertens non possono più essere al centro del progetto”

UFFICIALE – Napoli, preso Rrahmani: il comunicato

Napoli in ritiro, ha deciso Insigne: il retroscena

Iezzo: “In campo senza cattiveria, hanno visto il pianto di quel bambino?”

Coppa Italia : designazioni arbritali, Massa per Napoli-Lazio e Rocchi per Juve-Roma

Napoli-Juventus è già iniziata: biglietti “settore ospiti” a 67 euro

PSG su Koulibaly, De Laurentiis abbassa il prezzo del cartellino: 75 milioni

NAPOLI, prosegue l’emergenza infortuni

Calciomercato Napoli – De Laurentiis riconsidera lo scambio Llorente-Politano

Antonio Insigne squalificato per quattro giornate

ULTIM’ORA – Maxi offerta per Kalidou Koulibaly, i dettagli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *