Coronavirus, la “fuga” di Higuain: in quarantena a casa, vola in Argentina

Coronavirus – Gonzalo Higuain, fuga da Torino: è volato in Argentina

 

Jet privato e certificato medico di non positività al Covid-19: così Gonzalo Higuain insieme alla sua famiglia si è presentato all’aeroporto di Torino mentre i motori rombavano sulla pista. Direzione Argentina, il suo Paese natale che raggiungerà attraverso una serie di scali intermedi tra Francia e Spagna visto che i voli diretti sono stati chiusi. Una scelta che sta facendo discutere ma cui le autorità non si sono potute opporre dopo che il giocatore ha presentato i documenti necessari e sono stati effettuati i controlli con lo stesso club bianconero.

Una presa di posizione che sta già facendo discutere molto perché, di fatto, il Pipita è venuto contro le disposizioni del club bianconero che ha imposto la quarantena a tutti i suoi tesserati dopo i casi di positività al Cronovairus di Rugani e, poi, di Matuidi. Al momento non si hanno dichiarazioni da parte della società e non si sa se la partenza fosse stata anticipata al club o sia stata una iniziativa personale.

Le autorità non hanno potuto fermare Gonzalo Higuain e famiglia in volo per l’Argentina perché disponeva del certificato medico valido di non positività e perché avrebbe utilizzato un mezzo di trasporto personale, come il jet privato avendo ricevuto tutti i regolari nullaosta di volo. Il punto della discussione è un altro: il giocatore ha lasciato la propria abitazione, interrompendo l’isolamento e ha deciso di partire durante un’emergenza sanitaria altissima e chiare disposizioni da parte del club.

Le prime ricostruzioni, secondo quanto riferitto dal portale calciofanpage.it, parlano di una partenza comunque comunicata e condivisa con la società: sembra, infatti, che il motivo della improvvisa partenza dell’argentino che ha infranto i protocolli di sicurezza sanitaria in atto, siano state le precarie condizioni di salute della mamma che si trova, appunto, in Argentina.

 

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

VIDEO – Insigne scalpita, per tornare in campo: palleggia sul balcone!

UFFICIALE – La Premier League si ferma fino al 30 aprile. Il comunicato

Calciomercato Napoli, rilancio per Tsimikas: l’intenzione è bruciare la concorrenza dell’Inter

Ufficiale, la FIFA prorogra i trasferimenti e i contratti dei calciatori

Lecce, Sticchi Damiani: ”Gli stipendi possono saltare se la stagione è a rischio”

Il Napoli segue Marc Cucurella: piace per la fascia sinistra

Spadafora: “Serie A, si riprende a giocare il 3 maggio”

  Mertens – Futuro da dirigente per l’uomo dei record

Calciomercato Napoli – Si inserisce l’Inter per Tsimikas

Napoli-Barcellona, da Nyon spunta una nuova data

VIDEO – Hysaj, lancia la sfida a tutta la difesa azzurra

Cassano polemico: “Se Ilicic fosse stato alla Juve ne parlerebbe tutto il mondo”

VIDEO – Da Zielinski a Demme, azzurri social e senza sosta

CONTENUTI EXTRA

Morti 2 dipendenti Poste nel bergamasco

Coronavirus: ecco il nuovo modulo da scaricare, dichia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *